(Gioia Oddi) - Oltre agli elementi base di un oroscopo (pianeti, case, ascendente, medio cielo….), esistono altri aspetti, la cui popolarità è minore poiché non ritenuti validi dalle correnti di pensiero ufficiali, o perché considerati marginali; uno di questi è il “punto di fortuna”. Esso indica il posto giusto nella vita, il settore a partire dal quale la nostra sensazione di centratura e di radicamento è chiara e definita. La parte di fortuna non fa altro che sintonizzare la persona con il settore della vita a lei più armonico e con il modo ottimale di espressione energetica; è lì che bisogna indirizzarsi per ottenere una migliore focalizzazione personale, e per trovare l’ambiente nel quale esprimersi al meglio. Il punto di fortuna emerge più facilmente nella maturità, quando il soggetto ha già testato vari campi e sperimentato più possibilità espressive; esso mostra le spinte individuali più forti ed invita in modo silenzioso a non tradire aspirazioni ed ideali profondi.


 
È possibile calcolare il punto di fortuna in un oroscopo personale. Per chi è nato di giorno è necessario sommare la longitudine della Luna a quella dell’ascendente e sottrarre quella solare; invece per chi è nato di notte, bisognerà sottrarre la longitudine lunare a quella dell’ascendente e sottrarre la longitudine solare. Il punto di fortuna verrà così a trovarsi in un determinato segno, in una specifica casa e potrà avere degli scambi con i pianeti personali o con gli angoli della carta. Nello stesso tempo esso sarà sensibile ai transiti planetari, soprattutto qualora sia in aspetto stretto con un pianeta natale.


Chi volesse contattare l’astrologa
Gioia Oddi
può farlo telefonando al numero
349/8334720
oppure scrivendo all’indirizzo di posta elettronica
 
This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it


VOCI DI TEMATICA ASTRALE

VOCI DI TEMATICA ASTRALE
Pillole di Astrologia dalla "A" alla "Z"

a cura di Gioia Oddi




Last Updated (Thursday, 04 March 2010 01:27)